A seguito della l.r. 11 agosto 2015 n. 23 e la successiva l.r. 22 dicembre 2015 n. 41, a partire dal 1° gennaio 2016, con deliberazione della Giunta Regionale n. X/4482 del 10.12.2015, è stata costituita l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona, con sede legale in Busto Arsizio, Via Arnaldo Da Brescia, 1 – 21052 Busto Arsizio. La nuova ASST della Valle Olona è stata costituita mediante fusione per incorporazione dell’Azienda Ospedaliera “Ospedale di Circolo di Busto Arsizio” (con scorporo del Presidio Ospedaliero di Tradate) e dell’Azienda Ospedaliera “Sant’Antonio Abate di Gallarate” e contestualmente conferimento da scissione di strutture sanitarie e sociosanitarie degli ex distretti dell’ASL della Provincia di Varese.

L’Azienda opera sul territorio dei distretti di Gallarate, Somma Lombardo, Busto Arsizio, Castellanza e Saronno. Afferiscono all’Azienda i Presidi Ospedalieri di Busto Arsizio, Saronno, Gallarate, Somma Lombardo/Angera, oltre alle strutture sanitarie e distrettuali individuate nell’allegato n. 1 della Legge regionale n.23/2015.

Le strutture dedicate interamente all’attività territoriale sono costituite dai SerT di Busto Arsizio, Saronno e Gallarate e dai consultori familiari presenti a Busto Arsizio, Cassano Magnago, Fagnano Olona, Gallarate, Lonate Pozzolo, Saronno e Somma Lombardo.

L’ASST della Valle Olona opera su un territorio coincidente con cinque Distretti Socio-Sanitari, area sud della Provincia di Varese con una popolazione complessiva di circa 431.800 abitanti, distribuiti in 139 comuni.

 

DIREZIONE STRATEGICA

Direttore Generale Dott. Giuseppe BRAZZOLI

Tutti i poteri di gestione, nonché la rappresentanza legale dell’Azienda, sono riservati al Direttore Generale, cui compete in particolare, anche attraverso l’istituzione di un apposito servizio di controllo interno, verificare, mediante valutazioni comparative dei costi, dei rendimenti, dei risultati, la corretta ed economica gestione delle risorse attribuite ed introitate nonché l’imparzialità ed il buon andamento dell’azione amministrativa.

Il Direttore Generale è responsabile della gestione complessiva dell’Azienda e nomina i responsabili delle strutture operative dell’Azienda medesima.

 

Direttore Amministrativo Dott. Marco PASSARETTA

E’ nominato in via fiduciaria dal Direttore Generale con provvedimento motivato, tra gli aventi i requisiti di legge.

Partecipa alla Direzione dell’Azienda, assumendo diretta responsabilità delle funzioni attribuite alla propria competenza e concorre, con la formulazione di proposte e pareri, alla formazione delle decisioni della Direzione Generale.

Coadiuva il Direttore Generale nell’esercizio delle funzioni di gestione complessiva dell’Azienda, con particolare riferimento agli ambiti ed alle problematiche dell’Area tecnico-amministrativa, curando il processo di integrazione ed omogeneizzazione all’interno dell’Azienda. Supporta il Direttore Generale nel definire le strategie aziendali e nell’assunzione di provvedimenti a carattere generale.

Dirige i servizi amministrativi e fornisce indirizzi per l’organizzazione ed il budget degli stessi e la scelta dei loro dirigenti. Costituisce riferimento principale per le tematiche giuridiche ed economiche, con particolare riferimento all’applicazione delle normative in tema di attività libero-professionale, vendita di prestazioni, rapporto di lavoro, approvvigionamento di beni e servizi e rapporti con il Collegio Sindacale.

Assicura, nell’ambito del processo di pianificazione strategica e di pianificazione annuale dell’Azienda, il presidio ed il governo delle aree di responsabilità connesse al Ruolo, individuandone le appropriate politiche gestionali e definendo gli orientamenti operativi delle strutture assegnate.

 

Direttore Sanitario Dott.ssa Caterina TRIDICO

E’ nominato in via fiduciaria dal Direttore Generale con provvedimento motivato, tra gli aventi i requisiti di legge.

Dirige a livello strategico i servizi sanitari ai fini tecnico-organizzativi ed igienico-sanitari e fornisce parere obbligatorio al Direttore Generale sugli atti relativi alle materie di competenza, identificando ai fini programmatori la domanda di assistenza sanitaria.

Svolge attività di indirizzo, coordinamento, supporto, verifica nei confronti dei Responsabili dei servizi sanitari e promuove l’integrazione dei servizi stessi. Definisce le strategie e gli indirizzi per l’adozione dei provvedimenti anche straordinari, contingibili e/o urgenti sugli atti relativi alle materie di competenza.

Esprime pareri sulle progettazioni edilizie dell’Azienda in merito agli aspetti igienico sanitari e funzionali. E’ responsabile dell’attività di farmaco-vigilanza.

 

Direttore Socio-Sanitario Dott. Enzo BRUSINI

E’ nominato in via fiduciaria dal Direttore Generale con provvedimento motivato tra gli aventi i requisiti di legge.

Dirige, a livello strategico, i servizi socio sanitari della rete territoriale che eroga le prestazioni distrettuali di cui al d.lgs. n. 502/1992: prestazioni specialistiche, di prevenzione sanitaria, diagnosi, cura e riabilitazione a media e bassa complessità e le cure intermedie, oltre alle funzioni e prestazioni medico legali.

 

 

 

Scroll Up